La quota associativa

La quota, per il socio ordinario, in abbinamento con un contratto di locazione, viene versata in un’unica soluzione all’atto della richiesta di associazione e ha valore per l’intera durata dell’abbinato contratto di locazione, è pari a:

  € 350,00 per le locazioni abitative;

  € 450,00 per le locazioni ad uso diverso da quello abitativo.

Questa darà diritto allo sfratto per morosità o, in alternativa per l’esame preventivo di “verifica usura e anatocismo, salvo il pagamento, una tantum, di € 100,00, dovuto all’Avvocato.

E’ possibile anche associarsi, pagando la quota annuale di € 80, da pagarsi di anno in anno, in questo caso, si avranno comunque tutti i diritti e i servizi offerti ai soci, salvo lo sfratto esecutivo e l’esame preventivo gratuito, che verrà eseguito in base alla scontistica prevista per gli altri atti e consulenza giuridica, elencati alla voce “Assistenza legale” di questo sito.