Durata

La condizione di socio ordinario, è subordinata, oltre che alle previsioni statutarie del Sindacato, al regolare pagamento della relativa quota associativa e permane per l’intera durata del contratto di locazione, (ad esempio: per un contratto libero di 4 anni + 4, la quota associativa si intende versata per la durata di 4 anni).

La condizione di socio ordinario, ed i vantaggi ad essa collegati, sono strettamente riservati allo stesso socio ordinario ed unicamente in relazione all’unità immobiliare e alle parti di cui al contratto di locazione indicati al momento dell’iscrizione al Sindacato.